Nuovo Renault Arkana, un SUV coupé rivoluzionario, spazioso, confortevole e super tecnologico

Nuovo Renault Arkana rivoluziona i codici tradizionali con una formula “SUVversiva” che supera tutti i paradossi. Elegante e spazioso, sportivo e confortevole, il...

Leggi tutto

Descrizione del progetto POLUME

Descrizione del progetto POLUME

Il limite nord del Progetto generale si situa presso la Galleria di Gentilino. Le due canne di quest’ultima verranno ampliate a 3 corsie e verrà costruita una nuova canna a 2 corsie che servirà per l’accesso in autostrada da Lugano Nord verso nord, rendendo notevolmente più sicuro l’entrata in autostrada.

Procedendo verso sud, si arriva al comparto di Grancia, dove è prevista la realizzazione di:

  • un nuovo semisvincolo autostradale con entrata in direzione sud ed uscita in direzione nord;

  • una nuova canna a due corsie della galleria Melide-Grancia, che verrà inizialmente utilizzata per deviare il traffico autostradale durante i lavori di ampliamento delle due canne attuali e per essere poi riconvertita a strada cantonale per il traffico locale fra Melide e Grancia;

  • l’aggiunta della corsia d’emergenza alle gallerie esistenti, da dedicare a corsia di marcia durante le ore di punta (“Pannenstreifumnutzung” PUN);

  • una nuova uscita autostradale in direzione sud per Melide, attraverso la nuova galleria cantonale;

  • una nuova passerella pedonale che collegherà l’abitato di Grancia con la strada cantonale e la Roggia Scairolo.

Si giunge così al comparto di Melide, dove è previsto:

  • l’adeguamento della rampa d’uscita esistente (raccordo alla strada cantonale) ed una parziale nuova semi-copertura

  • la cessione al Comune dell’imbarco di cantiere per un futuro utilizzo quale porto turistico;

  • la creazione dei presupposti per uno scambio intermodale (strada, ferrovia, navigazione) presso la stazione FFS;

Spostandosi ancora a sud, si giunge al comparto di Bissone, dove si realizzerà:

  • una nuova galleria autostradale (Bissone-Maroggia) a due canne e tre corsie per implementare la PUN;

  • la parziale demolizione dell’attuale tracciato autostradale e la sua trasformazione in strada cantonale;

  • la riqualifica della strada cantonale lungo la litoranea (mobilità lenta);

Infine giungiamo al comparto di Maroggia-Melano, dove si prevede di:

  • demolire e trasformare parzialmente in strada cantonale l’attuale tracciato autostradale sino alla Valmara;

  • costruire un nuovo semisvincolo tra Maroggia e Melano (uscita in direzione sud e entrata/uscita in direzione nord);

  • valorizzare la zona della riva a lago fra Melano e Capolago, mediante la messa a disposizione del materiale di scavo;

  • riqualificare la zona Tannini e i campeggi, con cessione finale del porto di cantiere al Comune, quale porto turistico.

CSS Valid | XHTML Valid | Copyright © autoestrada 2018 All rights reserved. - Note legali - Created 2012 aa-arts - Restyling 2013 laio Design - Restyling 2016 Laio Design - UPDATE 2018 AMWeb