Nuovo Renault Arkana, un SUV coupé rivoluzionario, spazioso, confortevole e super tecnologico

Nuovo Renault Arkana rivoluziona i codici tradizionali con una formula “SUVversiva” che supera tutti i paradossi. Elegante e spazioso, sportivo e confortevole, il...

Leggi tutto

Osterwalder San Gallo apre il primo distributore AVIA al mondo per il rifornimento di idrogeno

Osterwalder San Gallo apre il primo distributore AVIA al mondo per il rifornimento di idrogeno

La tendenza alla mobilità elettrica è innegabile. Con l'apertura della prima stazione di rifornimento di idrogeno AVIA al mondo a San Gallo, l'associazione AVIA e il suo membro Osterwalder St. Gallen AG danno ora il segnale di una nuova partenza. Con la disponibilità di idrogeno verde nelle stazioni di servizio svizzere, l'elettromobilità a idrogeno diventerà una vera alternativa per ridurre le emissioni di CO2 nel traffico stradale.

 

Patrick Staubli, amministratore delegato dell’Associazione AVIA: „Nel mondo di oggi ci attendono nuove sfide. Anche l'Associazione AVIA si preoccupa del cambiamento climatico, perché anche noi vogliamo dare il nostro contributo a un ambiente rispettoso del clima. In qualità di membro fondatore di H2 Mobility Support Association Switzerland, l'associazione AVIA è convinta che l'idrogeno svolgerà in futuro un ruolo importante come fonte di energia per la mobilità. Per questo motivo, diverse aziende associate all'AVIA stanno progettando la costruzione di una stazione di rifornimento di idrogeno”.

 

Le parole sono già seguite dai fatti. Dal 7 luglio 2020 le autovetture e i veicoli commerciali potranno fare il pieno di idrogeno verde presso la prima stazione di rifornimento di idrogeno AVIA al mondo in Oberstrasse 141 a San Gallo. Questo sarà proposto con la nuova designazione H2 ZERO ed è conforme lo standard SAE J2719. L'idrogeno verde è attualmente prodotto in Svizzera da Hydrospider AG da fonti energetiche rinnovabili al 100% con zero emissioni di CO2.

 

Martin Osterwalder, VR di Osterwalder St. Gallen AG: „Con l'apertura di questa stazione di servizio a San Gallo facciamo un passo importante verso la stazione di servizio ecologica del futuro. La grande differenza: per noi questo futuro è già realtà. La stazione di rifornimento di idrogeno verde è arrivata.“

 

Patrick Staubli conferma che questo è solo l'inizio. Oltre alla costruzione di stazioni di rifornimento di idrogeno, le aziende associate all'AVIA stanno avviando collaborazioni con i fornitori locali di energia elettrica per garantire una produzione di idrogeno ecologica e locale. Osterwalder St. Gallen e St. Gallisch-Appenzellische Kraftwerke AG (SAK) hanno fondato la Hydrogen Production Ostschweiz AG, che dall'estate 2021 produrrà idrogeno verde locale a Kubel (SG).

 

Martin Osterwalder: «Da oggi i nostri clienti possono fare il pieno di idrogeno verde prodotto da Hydrospider AG in Svizzera. Questo assicura l'approvvigionamento in una prima fase. Con la produzione nelle immediate vicinanze, possiamo migliorare ulteriormente la nostra impronta ecologica a partire dalla metà del 2021.»


Produzione di idrogeno verde e altre stazioni di rifornimento AVIA H2 in Svizzera

 

Anche altre aziende associate all'Associazione AVIA stanno preparando la loro "propria" stazione di rifornimento di idrogeno. La Osterwalder Zürich AG aprirà nell'autunno 2020 la seconda stazione di rifornimento di idrogeno AVIA a Rümlang (Zurigo). Nel febbraio 2021, la stazione di rifornimento di idrogeno della società affiliata Schätzle AG, Lucerna, sarà la terza stazione di rifornimento di idrogeno AVIA a Geuensee (LU). Altri distributori sono pianificati.

 

Sono sul tavolo anche i prossimi piani per la produzione locale di idrogeno verde. A Basilea, l'azienda membro dell'AVIA Fritz Meyer AG e il fornitore di servizi energetici IWB stanno esaminando la possibilità di costruire un elettrolizzatore presso la centrale idroelettrica di Birsfelden per offrire all'industria dei trasporti e ad altre parti interessate idrogeno verde prodotto localmente.

 

AVIA – Partenza verso un futuro già presente

 

Nel 1927, diversi importatori svizzeri indipendenti di prodotti petroliferi si sono riuniti e hanno fondato l'Associazione svizzera degli importatori indipendenti di prodotti petroliferi (AVIA) in Svizzera. Questa associazione, organizzata come cooperativa, rappresenta gli interessi delle medie imprese.

 

Oltre 90 anni dopo, l'AVIA gestisce la più grande rete di stazioni di servizio della Svizzera, con circa 600 distributori. AVIA INTERNATIONAL è stata fondata nel 1960. Oggi il marchio AVIA è presente in 15 Paesi europei ed è composto da oltre 90 aziende associate con oltre 3.000 stazioni di servizio. Le aziende associate all'AVIA in Svizzera hanno affrontato insieme molte sfide:

 

·            Lo sviluppo di un marchio di olio minerale conosciuto in Europa

·            La sicurezza dell'approvvigionamento grazie a serbatoi condivisi

·            Lo sviluppo della più grande rete di stazioni di servizio della Svizzera

 

Patrick Staubli: “Anche se l'AVIA parte dal presupposto che i carburanti benzina e diesel continueranno ad essere i vettori energetici più utilizzati per il trasporto privato ancora per molto tempo, anche le nuove energie come l'idrogeno acquisteranno importanza in futuro. L'AVIA vuole sostenere questo sviluppo e quindi sta cambiando, nel 2020, anche il nome dell'organizzazione.“

 

CSS Valid | XHTML Valid | Copyright © autoestrada 2018 All rights reserved. - Note legali - Created 2012 aa-arts - Restyling 2013 laio Design - Restyling 2016 Laio Design - UPDATE 2018 AMWeb